Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Commissione didattica

Cosa fa la commissione

Sono compiti della Commissione didattica:

  • ripartire il budget destinato alla macro-voce “didattica” tra i Collegi didattici, a copertura dei costi previsti per le attività pertinenti
  • monitorare l’attività didattica svolta da tutti i docenti del Dipartimento, per individuare eventuali problemi di copertura, squilibri nella distribuzione dei carichi didattici, difficoltà di ogni genere relative allo sviluppo dell’attività didattica e nell’ambito dei corsi di studio per i quali il Dipartimento ha un grado di responsabilità
  • recepire, tramite il Direttore, le osservazioni delle Commissioni Paritetiche Docenti Studenti e dei referenti AQ per la didattica al fine di coordinare azioni correttive o migliorative nei Corsi di studio per i quali il DiSTAD è referente, insieme con le altre Commissioni e Nuclei del Dipartimento
  • identificare gli obiettivi e le azioni del Piano Triennale di Dipartimento per quanto riguarda la didattica, nel quadro del Piano Strategico di Ateneo, e gestirne il monitoraggio
  • coordinare attività di orientamento specifiche per l’area di Scienze della Terra, anche in collaborazione con il COSP
  • coordinare attività esterne (terreno, tirocini formativi, stage, ecc.) promosse dai singoli Collegi didattici, per quanto di pertinenza del DiSTAD
  • formulare proposte per promuovere l’internazionalizzazione dei corsi e seguirne lo sviluppo
  • esaminare i questionari di valutazione della didattica e proporre interventi migliorativi, sulla base delle risorse dipartimentali per la didattica
  • promuovere iniziative per il recupero di risorse da destinare all’attività didattica.

Al Presidente della Commissione didattica è affidato il fondo per le attività di terreno non obbligatorie, e formula al Direttore le richieste di copertura.

Come viene costituita

La Commissione didattica è costituita da:

  1. Presidenti dei Collegi Didattici per i quali il Dipartimento è referente, se essi sono membri del DiSTAD, altrimenti un referente designato tra e dai membri del Dipartimento del Collegio Didattico in questione
  2. Segretari didattici, se personale DiSTAD, dei Collegi didattici per i quali il Dipartimento risponde con un grado di responsabilità.

Possono essere invitati a riunioni specifiche personalità, anche non appartenenti all’Ateneo, coinvolte in iniziative didattiche e di orientamento.

Il Presidente viene designato, o eletto, tra e dai Presidenti di Collegio didattico della Commissione.

Presidente

Componenti